I video che vuoi

Loading...

sabato 11 aprile 2015

GIOVEDI' 23 APRILE

Ricevo questa informazione dal caro amico Mario Piovano e pubblico volentieri

Il Csa (Coordinamento sanità e assistenza fra i movimenti di base) e la Fondazione promozione sociale onlus 
propongono un incontro di riflessione:
GIOVEDÌ 23 APRILE 2015  
Ore 10,00-14,00
c/o Fondazione promozione sociale onlus - 
Torino - Via Artisti 36
(è indispensabile la prenotazione, sarà garantito uno spuntino)


Il presente invito è rivolto alle associazioni che operano per la tutela e promozione del diritto alle cure sanitarie e socio-sanitarie dei malati non autosufficienti comprese le persone con demenza e/o malati di Alzheimer o  con gravi disabilità invalidanti e non autosufficienza, agli aderenti alla Petizione cure domiciliari (sia del Piemonte sia con sede in altre Regioni).

L’incontro nasce dall’esigenza di un confronto con le associazioni finalizzato a:
-  condividere le riflessioni che emergono dalla lettura della sentenza 604/2015 del Consiglio di Stato (che si allega insieme all’editoriale del n. 189/2015); 
- mettere in luce le contraddizioni paradossali tra la sentenza del Tar Piemonte n. 156/2015 (allegata) e quella sopracitata del Consiglio di Stato; 
- esaminare le possibili conseguenze per le persone colpite da malattia e/o da disabilità invalidante e non autosufficienza, se dovesse prevalere la logica della inderogabilità dell’equilibrio di bilancio;
- individuare insieme le strade aperte per continuare a tutelare il diritto alle prestazioni Lea ai malati non autosufficienti;
- affrontare le criticità ancora aperte del nuovo Isee;
- fare il punto sulla Petizione in corso per ottenere il diritto prioritario alle cure domiciliari. 
Invitiamo ad estendere l’invito ad altre persone con cui siete in contatto, anche in Regioni diverse dalla Vostra, ma che, per vicinanza, potrebbero partecipare all’incontro di Torino.

 Richiesta conferma di presenza entro 20 aprile.

Nessun commento:

Posta un commento